Radiosivà

 

 

FacebookMySpaceTwitterLinkedinRSS FeedPinterest

 webradiosiva

 

donatori di emozioni

ottimomix

 

Con le GIF imparare la lingua dei segni non è mai stato così facile. Giphy, il portale che raccoglie migliaia di queste immagini animate, ha appena pubblicato una vasta libreria con più di 2000 parole e frasi nel linguaggio dei segni americano (ASL). Creata da Robert DeMayo, la raccolta dal titolo ‘Sign with Robert’ è stata concepita per chi è udente e una delle maggiori sfide è stata quella di assicurare l’accuratezza di ogni gesto. Ma la scommessa è stata senza dubbio vinta, visto che è già diventata una serie educativa in 30 episodi utilizzata nelle aule di tutti gli Stati Uniti. Ma perché scegliere il formato GIF? Non avendo audio, sono un mezzo perfetto per veicolare questo tipo di linguaggio. Quello delle animazioni è inoltre un metodo adatto ad apprendere nuovi segni perché le gif si possono riprodurre all'infinito, senza un tasto di avanti e indietro.

Fonte: westinfo.eu

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn